terme di rapolla rapolla potenza basilicata

Via Melfi, 170 – 85027 Rapolla (PZ) - Tel: +39 0972 760113
MappaContatta

Le Terme di Rapolla si trovano nell’omonimo comune nella provincia di Potenza e da essa distano circa 50 chilometri. Rapolla si trova sui versanti del monte Vulture ad un’altitudine di circa 450 metri. Questa città gode di un’importanza storica interessante: nato da un convento realizzato nel X secolo, Rapolla subisce l’invasione normanna verso la metà del secolo successivo, diventando la fortezza dei suoi invasori.

Dalla fine del XIX secolo, la notorietà delle acque termali di Rapolla in qualità di strumenti terapeutici efficaci contro molte patologie si diffuse a macchia d’olio, anche se la loro scoperta avvenne all’inizio del secolo. Le sorgenti termali di Rapolla riforniscono infatti il centro termale con acque contenenti massicce quantità di bicarbonato, alcali, solfato e salso, elementi particolarmente efficaci nei casi di reumatismi, dolori articolari dovuti a fratture o distorsioni, artrosi, malattie dei bronchi, faringiti e laringiti, malattie della pelle. Il tasso di residuo fisso permette di classificare le acque delle terme di Rapolla tra le acque minerali.

È possibile usufruire dei trattamenti offerti dalle terme di Rapolla nel periodo compreso tra maggio e novembre ed è inoltre possibile sottoporsi a cicli terapeutici in regime di convenzione con il Sistema Sanitario Nazionale.

Strumenti tecnologicamente all’avanguardia e personale competente sono gli elementi più importanti dell’attività delle terme di Rapolla, il cui unico scopo è quello di soddisfare il cliente e garantirne la salute, il riposo e il benessere sia fisico che mentale. Il centro termale di Rapolla mette a disposizione degli ospiti un ampio ventaglio di trattamenti e terapie che spaziano da quelle più mirate e personalizzate a quelle più generiche, dai trattamenti per la cura di determinate affezioni fisiche e psicologiche a trattamenti per la cura del proprio aspetto esteriore.

Tra le più richieste rientrano:

  • bagni terapeutici con acqua termale calda e bagni ozonizzati
  • idromassaggi
  • inalazioni, docce nasali, irrigazioni, aerosol, nebulizzazioni, humages
  • radarterapia
  • ultrasuoni
  • elettroterapia
  • massaggio estetico
  • linfodrenaggio
  • fangoterapia

All’interno dello stabilimento di Rapolla si trovano diversi luoghi chiave: il centro termale, la struttura alberghiera dotata di ampie sale meeting e sale ricevimenti dove è possibile organizzare feste e cerimonie e il ristorante. In tal modo il paziente può spostarsi tranquillamente da un ambiente all’altro senza sbalzi di temperatura che potrebbero risultare dannosi. Fa parte del centro termale anche la zona fitness, dove sarà possibile tonificare muscoli e restituire in breve tempo linea al corpo grazie all’aiuto di esperti insegnanti di ginnastica e attrezzature ginniche all’avanguardia. Il centro di riabilitazione respiratoria e motoria consente un veloce recupero in causo di traumi alle articolazioni o alle vie respiratorie. Il centro è dotato anche di una piscina dove hanno luogo le sessioni di idroterapia e corsi di nuoto. Il tutto è completamente immerso nel verde di un’oasi naturale che occupa oltre 800 ettari di superficie. Numerose sono le occasioni per lo svago e il tempo libero, dai campi da tennis alla sala da ballo, dalla piscina ai campi da basket, dai corsi di equitazione alle escursioni nei territori circostanti. Nel corso degli anni la struttura termale di Rapolla ha subìto diversi processi di ristrutturazione che l’hanno resa lo stabilimento attrezzato, moderno e completo che è oggi.

Trattamenti

Le acque delle Terme di Rapolla sono un prezioso alleato per la salute dell’uomo. Le cure effettuate per mezzo di queste acque contribuiscono efficacemente al mantenimento ed al recupero di una buona condizione fisica locale e generale.

Le acque dello stabilimento presentano caratteristiche che consentono di considerarle come acque minerali e di usarle per la balneoterapia. Le acque sono indicate per malattie dismetaboliche, distonie nevrovegetative, malattie del sistema nervoso periferico, talune nevrosi, talune disendocrinie, postumi di malattie articolari, talune malattie cutanee croniche, casi in cui sia indicata viva terapia di stimolo.
I fanghi invece sono idonei per cure quali manifestazioni fibrositiche, malattie del sistema nervoso periferico quali sciatica, mialgie, malattie periarticolari, osteoartrosi poliarticolare, spondilo artrosi e sue varietà, rizartrosi, manifestazioni nevralgiche, etc..

Al centro Cosmesi Termale vengono eseguiti con successo molteplici trattamenti di estetica medica come: trattamenti integrati per la cellulite, trattamenti per migliorare l’invecchiamento precoce, smagliature, piccole cicatrici dermiche,…

Vengono inoltre erogati diversi servizi quali:

AEROSOL: viene effettuato con un’apparecchiatura che consente di far arrivare a contatto della mucosa bronchiale ed alveolare particelle minutissime di acqua termale spinte dall’aria compressa attraverso particolari dispositivi. 

BALNEOTERAPIA: è la cura dei bagni e si effettua rimanendo immersi in una vasca piena di acqua termale; la durata e la temperatura del bagno sono prescritte da un Sanitario delle Terme. Durante il bagno si avverte un benefico senso di rilassamento favorito dall’acqua termale calda.

BAGNO OZONIZZATO: è indicato per la cura dei disturbi dell’ apparato circolatorio. Attraverso un apposito dispositivo viene immesso l’ozono, prodotto da una particolare apparecchiatura, nell’acqua del bagno che, producendo miliardi di bollicine, esplica la sua benefica azione di riattivante della circolazione.

DOCCIA NASALE: viene effettuato con un apparecchio dotato di sonda nasale che permette l’irrigazione alternata delle narici con l’acqua termale.

FISIOTERAPIA: consiste in RADAR, ULTRASUONI ed ELETTROTERAPIE che vengono erogate in locali appositamente attrezzati. La fisioterapia rappresenta un valido ausilio per i pazienti che necessitano di rieducazione motoria.

FANGOTERAPIA: consiste nell’applicazione del fango termale sulla parte del corpo che deve essere curata. La produzione del fango termale avviene in appositi cisterne (fangaie) dove il peloide minerale viene a contatto dell’acqua termale e ne assorbe tutte le caratteristiche minerali che al momento della cura rilascerà in favore del paziente. L’applicazione del fango avviene sul lettino di cura e subito dopo il paziente viene avvolto nel telo: la temperatura del fango e la durata della fangatura sono stabilite dal Medico Termale.

IDROMASSAGGIO: è una terapia che viene effettuata in una apposita vasca dotata di pompa e produttore di ozono, dove cinque getti di acqua termale calda vengono diretti sul corpo del paziente immerso nel bagno.
I getti curativi fuoriescono alla giusta pressione e sono collegati a circuito chiuso utilizzando la stessa acqua della vasca.

INALAZIONE caldo-umida a getto diretto: si effettua respirando l’acqua termale nebulizzata con vapore compresso emanato dall’apparecchio inalatore. In questo modo l’effetto curativo dell’acqua termale raggiunge gli organi malati che trovano così grande beneficio.

LINFODRENAGGIO: è un particolare tipo di massaggio praticato nelle zone del corpo con un’eccessiva riduzione della circolazione linfatica. È indicato, ad esempio, per la cura di edemi e per il trattamento della cellulite.

MASSAGGIO: è un trattamento di prima importanza, chiave base per la migliore riuscita delle terapie termali.
Indicato in numerosi affezioni dell’ apparato muscolo-sceletrico, nelle turbe circolatori, nei postumi di poliomelite, nelle celluliti ribelli e in molti altri casi.

MASSAGGIO ESTETICO: il massaggio estetico ha la caratteristica di essere vigoroso e mirato alle zone dove si presentano principalmente accumuli che ristagnano principalmente nella zona addominale per gli uomini e nei fianchi / gambe nelle donne, con l’antiestetico risultato della cellulite. Esso cerca di scioglierli riattivando la circolazione linfatica. Così facendo si otterrà anche maggiore elasticità e luminosità della pelle.

MASSAGGIO AROMATERAPEUTICO con oli essenziali: questo massaggio olistico, adatto a tutti, ricrea un equilibrio psicofisico utilizzando sia la manualità dell’operatore che l’apporto benefico di oli essenziali profumati.

MASSAGGIO ANTICELLULITE: effettuato con i fanghi termali freddi del centro, è utile in presenza di cellulite perché stimola la circolazione, rilassa la muscolatura contratta e tonifica i tessuti. Il fango purifica la pelle eliminando le cellule morte ottenendo un effetto vellutato. Segue un massaggio lento con creme anticellulite termale che distende e favorisce il drenaggio dei tessuti.

MASSAGGIO RILASSANTE: Svolge un effetto benefico a livello fisico e mentale. Riattiva la circolazione favorendo un maggiore afflusso di sangue alle cellule e contemporaneamente determina la distensione della muscolatura in seguito all’attivazione della circolazione linfatica e venosa.

MASSAGGIO SHIATSU: tecnica di massaggio che utilizza i punti considerati dall’agopuntura; consiste nella pressione manuale di specifici punti del corpo, per il bilanciamento dei meridiani (traiettorie di scorrimento delle energie dell’uomo secondo la filosofia orientale). Combatte l’insonnia, ansia e stanchezza ed allevia cefalee e dolori muscolari.

MASSAGGIO VASCOLARE: decongestionante, drenante, utile per la neuropatia diabetica.

NEBULIZZAZIONE: è una terapia che viene effettuata in apposita sala satura di nebbia ottenuta dall’acqua termale con un sistema di aria compressa. Questa nebbia, appena secca, viene usata quando si vuole ottenere un’azione a livello bronchiale profondo.


Invia una mail a Terme di Rapolla


    Accetto i Termini e condizioni

    feedback
    Richiedi gratis informazioni / preventivo Invia una mail








    Hotel e terme convenzionati in Basilicata