Recupero motorio in acqua

Negli ultimi anni l’idroterapia è stata accettata a pieno titolo come parte integrante dei processi riabilitativi, rivelandosi un efficace mezzo per il recupero motorio in caso di diverse patologie, di preparazione fisica antecedente un intervento chirurgico, ma anche un valido aiuto nei protocolli riabilitativi successivi all’operazione.

Grazie al principio di Archimede, un corpo immerso in un liquido riceve una spinta dal basso verso l’alto pari al peso del liquido spostato: ne consegue che in acqua il peso corporeo diminuisce notevolmente, fino al 90% quando l’immersione raggiunge il livello delle spalle. Ciò implica un alleggerimento del peso gravante sulle articolazione e quindi la facilitazione dei movimenti.

I vantaggi dell’acqua

I vantaggi dell’acqua sono utilizzati per il recupero motorio in caso di patologie muscolo-scheletriche (tendiniti, lombalgie…), nella fase che segue interventi chirurgici ortopedici e per il recupero funzionale in caso di problematiche neurologiche (sclerosi multipla, lesioni spinali…).

In casi di infiammazione tendinea, ad esempio, lo svolgimento di blandi movimenti per un tempo prolungato in acqua permette un allenamento aerobico in assenza di dolore e facilita quindi il recupero motorio.

La fisioterapia in acqua, da svolgere preferibilmente in una vasca con una temperatura superiore a trenta gradi, permette il rilassamento generale della muscolatura, allevia il dolore derivante da rigidità e contratture muscolari, da patologie infiammatore o semplicemente da sovraffaticamento.

  I pazienti sottoposti ad interventi chirurgici

Per quanto riguarda i pazienti sottoposti ad interventi chirurgici, il recupero motorio in acqua è favorito dalla riduzione del peso nell’acqua, dall’assenza del pericolo di caduta e dalla possibilità di svolgere un allenamento muscolare progressivo, aumentando gradualmente l’intensità. L’idroterapia rende infatti possibile il mantenimento del tono muscolare e il recupero motorio funzionale in maniera più rapida rispetto all’esercizio fuori dall’acqua.

In conclusione, la fisioterapia in acqua permette un allenamento generalizzato, ottimizzando la qualità e la tempista del recupero motorio.

Centri di fisioterapia convenzionati a Recupero motorio in acqua, idroterapia con prezzi, offerte e preventivi di fisioterapisti a domicilio , costi delle terapie e preventivi dei trattamenti con informazioni sul servizio sanitario nazionale. Idrokinesiterapia,ortopedia e massaterapia con riabilitazione e terapie del dolore