Ortopedia e fisioterapia in acqua

La fisioterapia in acqua si rivela un ottimo alleato per il recupero motorio nel percorso di riabilitazione ortopedico. Questo tipo di trattamento può essere utilizzato come preparazione fisica prima di un intervento chirurgico ortopedico, ma anche come strumento riabilitativo nella fase che segue l’operazione. In quest’ultima fase in particolare, l’esercizio a secco è spesso sconsigliabile, in quanto implica una pressione eccessiva sulle articolazioni che, in uno stadio così delicato, potrebbe rivelarsi controproducente.

Proprietà dell’acquain ortopedia

Al contrario, il peso di un corpo immerso in acqua diminuisce notevolmente, anche del 90% se ci si immerge fino alle spalle; la riduzione della gravità è infatti direttamente proporzionale al livello di immersione del corpo. In questo modo, il peso gravante sulle articolazioni diminuisce e l’allenamento in acqua si rivela meno faticoso e meno rischioso.

Un’altra proprietà dell’acqua che la rende un efficace strumento di recupero ortopedico è la pressione idrostatica, ovvero la pressione che viene esercitata perpendicolarmente su ogni punto del corpo immerso in acqua; questa caratteristica rende l’acqua un mezzo perfetto per l’esercitazione ed il miglioramento dell’equilibrio e della propriocezione, requisiti fondamentali per una riabilitazione completa.

Casistiche e modalità di utilizzo in ortopedia

La fisioterapia in acqua è indicata per il percorso riabilitativo in caso di problemi differenti a livello ortopedico, come ernia del disco, esiti di interventi chirurgici, in particolare protesici, esiti di fratture, lussazioni, distorsioni e ricostruzioni dei legamenti, osteoporosi e artrosi.

Il fisioterapista, consapevole delle nozioni di anatomia e fisiologia articolare da tenere in considerazione, accompagna il paziente nella risoluzione del problema ortopedico e quindi nel recupero motorio. L’assistenza del fisioterapista viene esercitata solitamente al di fuori della vasca, controllando il corretto svolgimento degli esercizi, la loro velocità ed ampiezza; nei casi più difficili però, in cui il paziente non è in grado di eseguire autonomamente i movimenti, l’esperto si immerge in acqua insieme al paziente; ciò avviene in particolare nella delicata fase che segue l’intervento chirurgico ortopedico.

Centri di fisioterapia convenzionati a Ortopedia e fisioterapia in acqua, idroterapia con prezzi, offerte e preventivi di fisioterapisti a domicilio , costi delle terapie e preventivi dei trattamenti con informazioni sul servizio sanitario nazionale. Idrokinesiterapia,ortopedia e massaterapia con riabilitazione e terapie del dolore